Luigi "The Hawk"


The Hawk  (il Falco)   Luigi


 

 

The Hawk (Il Falco) è lo pseudonimo sotto il quale si cela il vero nome dell'autore.

Nato nella prima metà degli anni quaranta, ha iniziato a scrivere brevi racconti gialli e di spionaggio per il giornalino della scuola quando i suoi genitori,forse stanchi del suo carattere un po' turbolento, durante le scuole medie, lo misero in un collegio dove gli alunni "interni" erano organizzati in gruppi come gli scout, lui era nel gruppo delle "aquile" però, per distinguersi, prese a farsi chiamare The Hawk

 Passato alle superiori, ad altri interessi prima ed al lavoro dopo accantonò lo scrivere sino agli anni '80 quando, casualmente, gli venne l'idea della storia contenuta nel primo libro (I Gemelli Dormienti).
Però sul finire di quel decennio "sgraditi" fatti personali gli fecero abbandonare lo scrivere.
Sul finire del 2014, parlandone casualmente con una persona cara, gli venne detto : "dai mettici mano e finiscilo".
Quella frase è stata il "fattore scatenante".
Modificata la storia, la stessa è stata terminata all'inizio dell'anno 2015 per poter presentare il primo libro ad una manifestazione del settore (La Fabbrica di Carta).
Altri romanzi hanno seguito il primo ed altri sono "in cantiere".

Tutti i libri sono reperibili, con lo pseudonimo dell'autore, cercandole direttamente nel sito dell'editore: youcanprint.it oppure nelle principali librerie on-line sia in formato cartaceo sia nel più economico formato e-book.
L'ultimo libro, La Prova, è anche disponibile come audio-libro in tre puntate.

(Foto Noemi Napolitano)